Rose di zucchine grigliate ripiene di crema di pomodoro e rucola

Ogni tanto capita che, magiaaaah!, qualcuno ti elegga a “chef per un giorno” personale. Quale onore e quale gioia, soprattutto se si tratta di dover cucinare per un plotone di onnivori convinti, in cui i soldatini da portare al lato oscuro della Forza sono soprattutto bimbi!

Per godere al meglio della compagnia, quando si tratta di eventi informali in cui l’importante è stare bene e mangiare tutti insieme, io mi organizzo prima e imbandisco una bella tavolata con tante cosine carine e sfiziose, presentate in versione finger food o già porzionate. Solitamente, poi, cucino un piatto di pasta da servire caldo e, infine, presento il dolce. Nessuno è rimasto mai scontento, il tempo passa velocemente nell’arietta della sera, con un calice di vino in una mano e un boccone di cose buone nell’altra.

21062015-DSC_1822

Queste Rose di zucchine grigliate ripiene di crema di pomodoro e rucola sono un antipasto fresco ed estivo, il sapore del pomodoro è custodito nel ripieno ed esplode in bocca come un raggio di sole caldo! Vanno a ruba e sono semplicissime da fare.

21062015-DSC_1830

Rose di zucchine grigliate ripiene di crema di pomodoro e rucola
Serves 12
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Ingredients
  1. 1 grossa zucchina
  2. 1 pomodoro maturo
  3. 2 cucchiai di yogurt di soia
  4. 100 gr di rucola
  5. 1 goccia di tabasco
  6. pan grattato quanto basta (circa 4 cucchiai)
  7. 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  8. salsa di soia a piacere
  9. Pepe nero macinato
  10. 2 cucchiai di succo di limone
Instructions
  1. Con l’aiuto di un’affettatrice, tagliate la zucchina per il lungo. Da una zucchina di medio-grande dimensione, dovreste ottenere circa 12 fette dello spessore di 3 mm.
  2. Riscaldate nel frattempo molto bene una griglia, cospargetela di sale fino e solo quando è bella calda disponetevi sopra le zucchine a grigliare. Un minuto per lato, non di più. Dopo la cottura, lasciatele raffreddare e dedicatevi al ripieno.
  3. Aprite il pomodoro ed eliminate il succo insieme ai semi (non buttate nulla: riutilizzate ciò che avanza magari in aggiunta ad un sughetto fresco, come ho fatto io), mettetelo nel frullatore tagliato a pezzetti, insieme al resto degli ingredienti, e iniziate a frullare. Dosate la cremosità aggiungendo altro pan grattato, se serve.
  4. Una volta pronta la salsa, iniziate a creare i vostri fiori. Prendete una fetta di zucchina alla volta, spalmatela con uno strato di salsa e arrotolatela su se stessa a partire dal fondo: vedrete che il fiore si creerà da solo. Proseguite fino a terminare gli ingredienti e presentate il risultato in modo carino, vedrete che questi bocconcini ripieni d’estate verranno mangiati come se fossero ciliegie!
Notes
  1. La salsa avanzata è ovviamente buona anche da gustare a cucchiaiate, io non mi preoccuperei, se ne aveste in eccedenza.
Blush your Seeds http://blushurseeds.com/

Food Blog Theme from Nimbus
Powered by WordPress