MiVeg è… Meraviglianza

Anche quest’anno il MiVeg si è concluso. Il tempo ci ha regalato due giornate ottobrine da maniche corte e occhiali da sole, un dono sperato e desiderato.

10473459_1698298327071605_5047981000223179670_o

Certe emozioni sono difficili da descrivere: questo evento è stato travolgente. Mi sento ancora in un vortice di infinito amore (e stanchezza). Solo un anno fa, non avrei mai ritenuto possibile il far parte di questo progetto praticamente in prima linea, nemmeno nei sogni. Essere attiva dietro e davanti alle quinte, insieme a persone fantastiche. Sensazioni uniche: è stata una delle esperienze più belle, forti e costruttive della mia vita.
Donare il proprio tempo, il proprio impegno, i propri sorrisi, la propria conoscenza per qualcosa di così bello… e per gli animali.

12107209_1059416617410683_239906616206888686_n

Miveg è un festival di due giorni completamente gratuito, dedicato agli animali e a coloro che vogliono scoprire il crescente movimento culturale ed etico basato sul loro rispetto. Organizzato da Essere Animali, Vita da Cani Onlus e Fermare GreenHill, è il primo Festival Vegan all’interno della città di Milano, negli ampi e bellissimi spazi della Sala Azzurra dell’Idroscalo. Nasce per dare maggiore visibilità ad un’idea rivoluzionaria, l’idea che nessun essere vivente valga più di un altro e che tutti abbiamo lo stesso diritto alla libertà e ad una vita dignitosa. Giusto per fugare ogni dubbio, si sappia che tutto il ricavato del festival è destinato al sostentamento degli animali salvati da queste associazioni.

10471555_1698294060405365_1639781519663025404_o

12068880_1698295397071898_6556001379773793259_o - Copia

Buon cibo sostenibile, conferenze, musica, workshop e seminari su cucina, alimentazione, autoproduzioni e attivismo in difesa di chi non ha voce. Banchetti di espositori ed associazioni tra cui girare e perdersi. Insomma, tempo passato tra corpo e mente, tra divertimento e approfondimento, tra teoria e pratica, per coinvolgere persone di tutte le età, anche i più piccoli. Se volete conoscere un po’ di numeri, andate a sbirciare qua

12113340_1698294753738629_5540101614527062022_o

Proposte spettacolari al bar, tra birre artigianali, veg cheeseburger, hot-dog, patatine, bomboloni, salami di cioccolato, tiramisù e… Potrei continuare ancora a lungo l’elenco!

12107195_1059418120743866_252664259192583218_n

12079575_1059415507410794_4174440247473875019_n

12107945_1059414980744180_6864017682017526758_n

12088107_1698293647072073_9034715094340827848_n

Portate invece anche crudiste e super ricercate al ristorante, che prevedeva un menù di tutto rispetto. Ve lo riporto, per ingolosirvi ma anche per custodirlo come spunto per cene future.

12122673_1059415670744111_3126110309467540713_n

Nota d’onore: la possibilità di lasciare un’offerta alla cassa per finanziare il progetto di alcuni volontari, che settimanalmente offrono sul campo una cena a chi vive in strada. MiVeg è anche solidarietà. Senza differenze di specie. Se non c’eravate, mangiate con gli occhi, immaginando i sapori.

12052475_1698294660405305_6441386888296808945_o

12144780_1059418770743801_8685618733885409929_n

12118775_1059412520744426_7570807964582915148_n

Sabato:

Pranzo cotto
Maki al cavolo viola con sesamo bianco e nero
Fregola ai funghi
Tofu in saor
Zucca al forno con emulsione di rosmarino
Pranzo crudo
Tartare di verdure e avocado
Gnocchetti di sedano rapa con pesto di broccoli
Praline di formaggio essiccato
Carpaccio di zucca alle erbe aromatiche
Cena cotto
Muffin di zucchine con maionese rosa
Orzo / farro al pesto di cavolo nero e mandorle tostate
Farinata con ratatouille di verdure e salsa di cipolla / cavolo rosso caramellato
Finocchi fritti in pastella
Cena crudo
Rondelle di zucchine con spuma alle carote
Tagliatelle di rapa rossa con salsa al tahin
Polpette in guazzetto di cocco
Cavolfiore con salsa al curry

Domenica:

Pranzo cotto
Tramezzini con hummus colorati
Orzo / Farro con cavolfiore arrostito, pomodorini confit e rucola
Panissa ligure fritta con bagnetto piemontese
Cavolo cinese alla birra con arachidi tostate
Pranzo crudo
Involtino farcito con salsa ai funghi
Tagliatelle di carote con pesto ai broccoli
Polpette ai semi con cipolla marinata
Insalatina trentina all’agro
Cena cotto
Involtino di mopur con caprino alle erbe
Gnocchi alla romana (con formaggio vegusto)
Burger di verdure
Caponatina autunnale con cavolo dolce e olive
Cena crudo
Insalata capricciosa con maionese d’avocado
Pizza crudista con formaggio fresco di anacardi
Raw falafel con salsa alla senape
Insalata siciliana di arance, olive nere e pistacchi

12141741_1059415770744101_4035287722024510079_n

12108178_1059414970744181_7936693661343496830_n

12106876_1059412444077767_8680949283100122860_n

12105920_1059415677410777_943513466192997048_n

12096049_1059414590744219_8696706505368498811_n

12080244_1698298180404953_8159521329754998574_o

12087885_1698297937071644_3041860817833698248_o

12079264_1059416014077410_1239146627710277092_n

12068791_1698294083738696_7344998751347048648_o

MiVeg è stato anche un momento di crescita. Il programma era fittissimo di appuntamenti e avrei voluto veramente poter assistere a tutto ciò che è stato offerto.

Novità di quest’anno? L’angolo Genitori Veg, lo Sportello per i diritti degli Animali, l’area bimbi per i più piccoli, a cui ho avuto l’onore di contribuire affiancando la splendida e instancabile Annalisa Malerba, con il “Laboratorio teorico-pratico per grandi e piccini: la soddisfazione di crescere le proprie piantine, partendo dal seme”. Che meraviglia vedere i volti dei bimbi così profondamente concentrati… e soddisfatti! Si è imparato a fare il compost e a seminare le proprie piantine con cura, attenzione e amore.

12065660_1059418424077169_5447616652436700855_n

Sabato ho aiutato, in modo del tutto improvvisato, anche Alice Chiara che ha proposto il seguitissimo workshop: “La pizza con il lievito madre e con il lievito di birra: come utilizzare correttamente i due lieviti a livello casalingo”. Ho impastato al posto suo, mentre lei spiegava, inebriandomi del profumo del fantastico lievito madre, che poi Alice ha regalato ai presenti.

12068420_1698295953738509_6469122907072876768_o

E la proiezione di Cowspiracy? Illuminante è dir poco! Per la prima volta in Italia “il film che le organizzazioni ambientaliste mondiali non vorrebbero mai farti vedere”. Un lavoro innovativo che indaga a fondo ed esplora il vero impatto dell’allevamento intensivo sull’ambiente e che cerca di capire perché questo argomento sia un tabù per le principali organizzazioni ambientaliste. Un documentario di azione, a tratti anche divertente, che va a completare il lavoro di smascheramento dello sfruttamento animale e degli interessi che lo coprono. Se ve lo siete perso, lo trovate completo qua.

12096123_1059414717410873_905730923427916794_n

MiVeg è anche sorellanza. Un team di sole donne: io, Betti, Felicia, capitanate dalla fata dei boschi che è Annalisa Malerba, per il suo workshop sulle erbe spontanee: “La saggezza dimenticata. Erbe spontanee in cucina e non solo”.
Annalisa e Betti hanno condiviso con il pubblico alcune riflessioni inerenti il tema della fitoalimurgia, fornendo strumenti pratici per orientarsi in questo magico mondo, a cui è poi seguito il nostro cooking show collettivo, con proposte inedite create ad hoc per il MiVeg 2015. Io ho contribuito col progetto grafico, il supporto morale, la mise en place e tantissimi sorrisi di immensa gratitudine. Trovate la mia presentazione, corredata di tutte le ricette, alla fine della sezione “materiale scaricabile” del blog di Anna, cioè qua.

12115958_1059418267410518_639940379353012814_n

Ma cosa abbiamo proposto, alla fine?

12079970_10207370851696751_4997651258333160013_o

Degustazione composta da: Muffin senza glutine al tarassaco, Chips di salvia pratensis e di taraxacum officinale, Insalata mista fitoalimurgica di inizio ottobre con assaggio di formaggio no-muh alle noci, Hummus di lenticchia con mentuccia-finocchietto-erba cipollina servito con no-muh delicato, Composta di pere e farinello (la mia preferita!) abbinata a no-muh aromatico, giuggiole e uva fragola.

Foto gentilmente scattata e offerta da Lucrezia, la nostra Nocciolina!

Tante le persone che ho abbracciato, le risate che ho fatto, le occhiate d’intesa e la felicità. Come ha ben spiegato Caterina: “La stanchezza lascia spazio alla gratitudine e alla gioia per questo week end così intenso e ricco di incontri con esseri meravigliosi, pieni di vitalità e passione. Ripenso a tutti i vostri sorrisi che mi hanno accompagnata in ogni momento in questi due giorni, ai super poteri di alcune, all’intensità di certi sguardi, all’amicizia di alcune donne speciali, alla sensibilità di alcuni uomini gentili nel cuore, e mi sento fortunata”. Non potevo trovare parole più calzanti, quindi ho lasciato parlare lei.

Grazie in ordine sparso: alla Nocciolina mia. Ad Alice Chiara (sei una meraviglia!) e all’altra Alice, assente giustificata. Alla splendida Lo, che mi sembra di conoscere da una vita. Alla GMtudine. A Felicia, premurosa e super professionale. Alla luce di Annalisa, che secondo me non è di questo mondo! A Betti, con cui sento una comunanza di anime e che finalmente ho conosciuto. Alla Ravanella coordinatrice in cucina, che ne è uscita afona ma miracolosamente viva e, spero, ancora sana di mente! Alla Cesquina del mio cuor, che ho aiutato producendo tot salami di cioccolato per il bar, e che mi ha fatto come al solito ridere con le lacrime agli occhi! A Caterina, che sento mamma un po’ anche mia. Alle due Laura, che adoro! A tutti i volontari instancabili, agli organizzatori, a tutti i cani felici che ho conosciuto e, least but not last, a Francesco e i suoi collaboratori, per il servizio fotografico che mi è stato permesso di ospitare anche su queste pagine.

MiVeg è… Meraviglianza.

12115904_1059418834077128_8757485773097002595_n

Comments

  1. Leave a Reply

    CescaQB
    16 ottobre 2015

    Dolce Daniela che bello ritrovare nel tuo racconto la gioia e l’entusiasmo che solo 1 settimana fa stavamo tutt* provando nel medesimo posto.
    Come facciamo ad aspettare 1 anno ora?!?!?! Io oramai mi ero abituata non solo a preparare salami di cioccolato in serie….ma anche ai vostri caldi abbracci <3

    • Leave a Reply

      Daniela
      16 ottobre 2015

      Cavoli Patata! E’ un gran casino… Però questo significa solo che bisogna incontrarsi un po’ più spesso! Abbiamo tutti una bella birretta in sospeso (almeno una eh!) prima del prossimo MiVeg! 😀

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Food Blog Theme from Nimbus
Powered by WordPress